Fagottini di verza e carne macinata

 

IMG_8382

 

Ingredienti per 10 – 15 fagottini:

450g carne macinata (manzo)

1 cavolo verza media grandezza

500g passata di pomodoro

1 scalogno

1 uovo

q.b. pepe

q.b. sale

q.b. noce moscata

2 cucchiai pangrattato

1 cucchiaio parmigiano grattuggiato

1 spicchio d’aglio

1 cipolla piccola

IMG_8347

 

Preparazione:

Prendere un’ insalatiera e mettervi la carne macinata, lo scalogno a pezzettini, il pangrattato, l’uovo,un pizzico di sale,una grattata di parmigiano, pepe e un pò di noce moscata. Amalgamare il tutto.

Prendere un po’ di carne e formare delle sfere piu’ o meno della stessa grandezza.

 

IMG_8355

 

Eliminare le foglie piu’ esterne del cavolo verza e separare delicatamente quelle piu’ belle e tenere facendo attenzione a non romperle.

Metterle una alla volta nell’acqua salata bollente per un paio di minuti. Prenderle con la spumarola, sempre una alla volta, e metterle in uno scolapasta.

 

IMG_8358

 

Adagiarle su un piatto e appoggiare al centro di ogni foglia una sfera di carne macinata. Chiudere a fagottino la foglia con degli stuzzicadenti.

In un tegame aggiungere una piccola cipolla e uno spicchio d’aglio tagliati finemente con un filo d’olio EVO. Dopo qualche minuto unire la passata di pomodoro.

Dopo 15 minuti circa, adagiare i fagottini nel sugo affinche’ la carne si cuocia per bene.

 

IMG_8370

Lasciare i fagottini nel sugo per almeno 20 minuti.

Servirli caldi su una foglia di verza.

 

Annunci

Polpette

P1070049

 

Ingredienti per 6 persone:

400g di carne macinata di vitello e di vitellone(deve essere macinata al momento dell’acquisto. La carne che trovate già macinata e impacchettata vi consiglio di non prenderla. E’ piena di batteri.)

200g di pane raffermo

2 uova

1 mozzarella

olio di semi d’arachide per friggere

sale q.b.

noce moscata q.b.

parmigiano q.b.

 

Preparazione:

Mettere a bagno il pane raffermo in un’insalatiera piena d’acqua per circa 1h. Una volta che il pane si è ammorbidito, cercare di prendere solo la parte interna. Strizzarla e metterla in un recipiente, unire la carne, 2 uova,un pizzico di sale,una grattata di parmigiano e un pò di noce moscata. Amalgamare il tutto. (stesso impasto del polpettone, cambiano solo le dosi).P1070198

Formare delle piccole sfere con al centro un pezzetto di mozzarella e metterle nell’olio bollente.

Invece della noce moscata potete grattugiare un pò di buccia di limone nell’impasto!

 

Mr Polpettone

Per grandi e per piccini…tutti adorano il polpettone!Io l’ho sempre mangiato così, ma ne esistono tante varianti, in crosta,con gli spinaci all’interno, le carote e altre 100 mila prelibatezze per ottenere ogni volta un piatto sfizioso e diverso.

Ingredienti per 6 persone:

500g di carne macinata di vitello e di vitellone(deve essere macinata al momento dell’acquisto. La carne che trovate già macinata e impacchettata vi consiglio di non prenderla. E’ piena di batteri.)

250g di pane raffermoDSCN3172

4 uova

2 sottilette

olio di semi d’arachide per friggere

sale q.b.

farina q.b

Per il soffritto:

1 carota, 1 gambo di sedano, 1 cipolla medio-piccola,olio d’evo 3 cucchiai. Sminuzzare tutti gli ingredienti e porli in un tegame con l’olio e 1/2 bicchiere d’acqua. Far rosolare a fuoco lento.

Preparazione:

Mettere a bagno il pane raffermo in un’insalatiera piena d’acqua per circa 1h. Una volta che il pane si è ammorbidito, cercare di prendere solo la parte interna. Strizzarla e metterla in un recipiente, unire la carne, 2 uova,un pizzico di sale,una grattata di parmigiano e un pò di noce moscata. Amalgamare il tutto. P1070198

P1070199Contemporaneamente, in un tegame, mettere a cuocere il soffritto.

Prendere un foglio di carta da forno, infarinarlo e iniziare a stendere il composto.P1070200

P1070202Nel frattempo, prendere un padellino, versare 1 cucchiaino d’evo e 2 uova sbattute(con un pizzico di sale e pepe) per ottenere una frittatina.

Appena pronta stenderla sulla carne con sopra le sottilette.

P1070204Poi iniziare a chiudere il polpettone da un lato, poi dall’altro.

P1070205 Una volta chiuso, infarinarlo leggermente e adagiarlo in una padella con dell’olio d’arachide bollente per far sì che si formi una crosticina che non permetterà al polpettone di aprirsi.

P1070208

P1070209Una volta dorato, spostarlo nel tegame dove sta cuocendo il soffritto con l’aggiunta di 2 bicchieri d’acqua. Adagiarlo e aspettare che si cuocia bene all’interno,per circa 40minuti.

Una volta raffreddato tagliarlo a fette e servirlo con un pò di sughetto.P1070211

Se pensate sia troppo grande, potete realizzarne due. Uno lo mangiate subito e l’altro lo surgelate.

P1070215