Bocconcini di melanzana

P1070376

ingredienti:

3 melanzane

pan grattato q.b.

1 mozzarella

sale q.b

pepe q.b.

1 uovo

parmigiano q.b.

olio di semi di arachide q.b.

P1070489

P1070491

Preparazione:

Per arrostire le melanzane si possono sia infornare nella carta stagnola per qualche minuto, oppure, come faccio io, metterle su una piastra di ghisa e girarle di tanto in tanto per far cuocere tutti i lati.

Un volta pronte privarle della buccia, metterle in un recipiente e ridurle ad una sorta di composto cremoso a cui uniremo 1 uovo,un pò di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Amalgamare.

Formare delle piccole sfere in cui inserire un pezzetto di mozzarella. Friggerle in olio bollente.

Servirle con l’insalata…sgrassa:p

Annunci

Strozzapreti al ragù d’anatra

Assaggiati in un ristorante toscano…mi sono rimasti nel cuore:p

Ingredienti per 2-3 persone:

2 cosciotti d’anatra

1 carota

1 gambo di sedano

1 scalogno

olio evo q.b.

500g di strozzapreti freschi

1-2 bicchieri di brodo di carne

vino bianco q.b.

2 rametti di rosmarino

P1070495

 

Preparazione:

Prendere una padella antiaderente, versarvi un paio di cucchiai d’evo e aggiungere cipolla, sedano e carota sminuzzati. Appena dorati unire la carne a pezzetti, una spruzzata di vino, il rosmarino e dopo qualche minuto coprirla con il brodo. Salarla all’ultimo per evitare che diventi troppo dura.

Lasciar cuocere per un’oretta e, se dovesse sembrare troppo asciutta, aggiungere un altro pò di brodo. Lasciarlo evaporare su fiamma debole.

Lessare la pasta, scolarla senza togliere tutta l’acqua e unirla al condimento. Amalgamare il tutto.

 

ps: Forse il petto è leggermente più tenero ma, già trovare le cosce è stata un’impresa. Inizialmente la carne sembrerà di gomma ma il brodo vi salverà! A me è successo così…dopo attimi di panico tutto è andato per il verso giusto.

 

Crema di limoncello

…aspettando l’estate

Ingredienti:

750ml latte a lunga conservazione

250 ml panna da montare

750 g di zucchero

2 bustine di vanillina

4-5 limoni non trattati

1/2 l alcol puro

P1070440

Preparazione:

Mettere a macerare per 4 giorni la buccia di 4-5 limoni in mezzo litro di alcol puro.

Dopo 4 gg, far bollire per 20 minuti il latte, la panna, lo zucchero, e la vanillina(mescolate con un cucchiaio di legno ogni 2-3 minuti).

Poi lasciarlo freddare. Quando è completamente freddo mischiarlo all’alcol filtrato.

Per i primi giorni può stare in frigo, poi si può mettere tranquillamente in freezer.

Prima di berlo shakerate!

 

P1070488

 

Ps: una volta mi è capitato di unire il latte, ancora tiepido, all’alcol. Un disastro! Pezzi di panna che galleggiavano ovunque. Fate attenzione!

Grazie alla mia amica Consuelo per questa semplice ma gustosissima ricetta:)

 

 

 

Sbrisolona ricotta e cioccolato

Grazie Ioana, è venuta buonissima!Hai le manine d’oro!:)

Ingredienti per 8 persone:

300gr di farina

sbrisolona ricotta e cioccolato (21)100gr zucchero

100gr di burro

1 uovo(se piccolo 2)

sbrisolona ricotta e cioccolato (3)1 pizzico di sale

1/2 bustina di lievito

1 bustina di vanillina

500gr di ricotta

150gr di zucchero

100gr di cioccolata fondente

Preparazionesbrisolona ricotta e cioccolato (7)

Disporre la farina a fontana(o in un’insalatiera), mettere al centro lo zucchero, il burro fuso,l’uovo, il lievito e il sale.

sbrisolona ricotta e cioccolato (9)

Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con le mani. Aggiungere la vanillina. sbrisolona ricotta e cioccolato (10)

Una volta amalgamato otterrete un impasto da sbriciolare poi in una teglia imburrata e leggermente infarinata. Lasciarne un pò da parte per la copertura.

sbrisolona ricotta e cioccolato (11)

In un recipiente unire allo zucchero la ricotta e il cioccolato a pezzettini. Amalgamare con un cucchiaio di legno. Riempire poi lo stampo con il composto e ricoprirlo con l’impasto avanzato sbriciolato.sbrisolona ricotta e cioccolato (5)sbrisolona ricotta e cioccolato (13)

Mettere in forno(preriscaldato)per 40minuti a 180°. Prima di toglierla dallo stampo aspettare che si raffreddi. Conservarla in frigo. Se volete, aggiungete una spolverata di zucchero a velo.

sbrisolona ricotta e cioccolato (19)

Premio Liebster Award

liebsteraward_3lilapples

Ringrazio di cuore ilmondodiortolandia e fornellopazzo che hanno pensato a me per questo splendido riconoscimento!

Questo è il regolamento per ricevere il premio:

1- Ringraziare e mettere il collegamento all’autore del sito che ci ha assegnato il premio
2- Rispondere alle 10 domande poste da chi ci ha nominato
3- Nominare altri 10 siti con meno di 200 seguaci
4- Proporre ai nostri candidati 10 domande
5- Andare sui singoli siti e comunicare loro la nomina

Ecco le mie risposte:

1.Quali sono le tue passioni? Adoro viaggiare, la fotografia,l’arte,leggere e… cucinare!
2. Pratichi qualche sport? Sì, gym music…non so se si può chiamare sport:p
3. Qual è il tuo libro preferito?Ne ho tanti…il primo che mi viene in mente è Il cacciatore di aquiloni.
4. E il tuo film? Adoro il cinema…ho una lista infinita di film che avrò visto almeno 100 volte: The Notebook è nei primi tre:)
5. Il tuo colore? rosa antico
6. Mare o Montagna? Decisamente mare!
7. Dolce o salato? ehm…entrambi!
8. A quale piatto non riesci a dire di no? a qualsiasi cosa con la nutella
9. Che tipo di cucina ami? Quella francese mi piace moltissimo ma, la cucina del Sud Italia vince!
10. In quale piatto ti identificheresti? torta di mele, semplice e “materna”

Le domande per i miei prescelti:

  1. Il tuo programma di cucina preferito?
  2. Pesce o carne?
  3. Oltre a quella italiana ti piace sperimentare altri tipi di cucina?
  4. Il piatto peggiore che tu abbia mai preparato
  5. Il tuo sogno nel cassetto
  6. Se avessi un super potere quale sarebbe?
  7. Il tuo miglior pregio
  8. Vinci un biglietto aereo, a te la scelta della meta: dove andresti?
  9. Ti hanno regalato la macchina del tempo: passato o futuro?
  10. Il tuo piatto preferito

questi sono i blog che seguo:

Tagliolini melanzane, pinoli e pomodori secchi

Super buoni! Uno dei miei piatti preferiti. Ogni volta che mia sorella me lo prepara faccio i salti di gioia!:)

Ingredienti per 3 personeP1070403

180g di tagliolini

1 melanzana (lavata e tagliata a dadini)

20g di pinoliP1070404

25g di pomodori secchi (julienne molto sottile)

35g di scaglie di parmigiano

3 dl di evo (olio extra vergine d’oliva-meno male che me l’ha spiegato lei il significato:p)

1/2 spicchio d’aglioP1070406

un paio di foglie di basilico

Preparazione

Lessare i tagliolini in abbondante acqua salata, scolarli e stenderli su un vassoio con un pò d’olio per non farli attaccare.

Spolverizzare i dadini di melanzana(se preferite lasciatene qualche pezzetto con la buccia),salarli e friggerli, poi scolarli su carta assorbente.P1070408

P1070409Mentre i pinoli si tostano a fiamma bassa in un padellino, in un altro far imbiondire l’aglio con 2 cucchiai d’evo. P1070410

P1070411

 

Aggiungere i pomodori e saltarli 1 min.Chi preferisce può sfumarli con un pò di vino bianco.Toglierli dal fuoco.

Unire ai tagliolini, precedentemente messi nella padella dove avete cotto i pomodori secchi, la melanzana, i pinoli e  il basilico. Amalgamare a fiamma bassissima e servire con scaglie di parmigiano.

P1070434

Stasera li abbiamo preparati insieme ma…si è accorta troppo tardi che: i tagliolini in realtà erano fettuccine e che il parmigiano era finito. Come al solito,un vero e proprio disastro!:) Ottimi lo stesso! Grazie Anto!

ps: andrebbero serviti freddi ma io li preferisco 1000 volti caldi